Elisa Fighera

Violino

Ha studiato violino al Conservatorio di Torino con Massimo Marin con cui ha conseguito il diploma di 5° anno; successivamente si è dedicata allo studio della musica etnica e popolare con i violinisti Gabriele Ferrero e Sergio Caputo, e allo studio della musica medievale con Stefano Albarello e Marco Horvat. Suona la viella (violino medievale), lira e percussioni. Dal 2002 insegna violino presso l’associazione culturale “L’Iniziativa Musicale” di Rivalta (TO) e tiene laboratori musicali in varie scuole di Torino e dintorni dalle scuole materne alle scuole medie inferiori.

Suona nel gruppo di musica etnica e antica “Ensemble Galinverna” e ha collaborato con le compagnie teatrali A.C.T.I., Onda Teatro, Assemblea Teatro, Casa degli Alfieri, Teatro Perempruner, Compagnia Sperimentale Drammatica e Replicante Teatro, FabulaRasa, Associazione Libre per la realizzazione delle musiche dal vivo di spettacoli, laboratori ed eventi teatrali. Dal 2004 al 2010 ha creato e diretto, insieme a Mauro Basilio, il progetto multietnico “Orchestra di Porta Palazzo”, ha fatto parte del “Quintetto Nautilus”, gruppo di musica balcanica e dell’est Europa e dal 2009 del quintetto “Djam”, incontro tra la tradizione musicale del Senegal e la creazione contemporanea. Ultimi progetti creati nel 2010 sono ‘Fantasmagorie-cine music duo’, sonorizzazione live dei più vecchi filmati di animazione, e ‘Trio Abrador’, cabaret-music. Del 2012 è la creazione dei ‘quartATTACK’, quartetto d’archi che suona di tutto.